menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia-Ancona, si cerca ancora la nuova azienda: la fine dei lavori slitta al 2018

Eutimio Mucilli, l'amministratore delegato della Quadrilatero, ha ammesso che ancora non c'è un'azienda per riaprire i cantieri chiusi. I ritardi sono ormai pesanti: ecco quando dovevano finire i lavori e quando finiranno ora dopo l'ennesimo stop

Niente buone notizie per l'eterna incompiuta Perugia-Ancona. Tutto è fermo. Nessuna data per il ritorno al lavoro nei vari cantieri che un tempo erano gestiti completamente da Impresa. Anche perchè la Quadrilatero - la società gestrice degli appalti - è ancora in cerca di una società seria in grado di non abbandonare i cantieri facendo accumulare ulteriori ritardi.

La situazione  è ormai ridicola: a fine 2013 - fonte Regione del 27 marzo 2012 - era prevista la conclusione dei lavori del tratto Pianello - Valfabbrica; entro la primavera 2014 quelli dell'intero tratto umbro e conclusione definitiva della Perugia-Ancona entro i primi mesi del 2015. Ad oggi tutto è slittato di 14 mesi. E se non arriva presto la nuova ditta si rischia di vedere finita la Perugia-Ancona non prima della fine del 2017 inizio del 2018.

"Stiamo lavorando con il Commissario straordinario - ha sostenuto  Eutimio Mucilli l'amministratore delegato della Quadrilatero, durante i lavori della nuova galleria Foligno-Civitanova -, fornendo tutto il supporto richiesto. Il nostro primario obiettivo è ovviamente la ripresa dei lavori. Ma questa ripresa, a mio avviso, deve poggiare su solide basi per garantire la continuita'' e la conclusione dei lavori. Per solide basi intendo che venga individuato un soggetto imprenditoriale stabile e affidabile. Questo nuovo soggetto dovrà avere altresì la capacità di recuperare i rapporti ormai deteriorati con il tessuto economico-imprenditoriale e con il governo delle istituzioni locali nonchè, con la prova dei fatti, infondere fiducia nella cittadinanza destinataria dell'infrastruttura. Su queste primarie istanze Quadrilatero si impegna fin d'oggi a farsi parte attiva e a vigilare costantemente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento