menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Personaggi, Antonella Faltieri la "Mina perugina": la voce che emoziona gli umbri

Antonella Falteri nota ai cittadini del Grifo come la “Mina perugina”, è un esempio di artista di provincia, ma non provinciale (di robusta caratura professionale) cui è mancata la molla, o la giusta occasione, per proiettarsi in ambito internazionale. Antonella comincia a cantare all’età di 6 anni, con una voce potente e squillante. Fin dalle elementari, i compagni di classe l’aspettavano e lei saliva sui banchi di scuola con il libricino dei testi dello “Zecchino d’oro “…e cantava, tra il persuaso consenso dei ragazzini. 

Da adolescente, ha partecipato a vari concorsi, tra i quali Castrocaro, arrivando in finale tra i magnifici 11…dopo aver sbaragliato 15.000 concorrenti. Ha vinto alla grande una edizione della “Corrida”, guadagnandosi la stima e l’amicizia di Corrado (Mantoni) il quale l’ha portata con sé per diversi spettacoli in giro per l’Italia. Antonella, con successo e discrezione, ha partecipato a vari eventi con idoli nazional popolari, come l’imitatore Gigi Sabani e Loretta Goggi, al culmine della carriera.

Al suo attivo, numerose esperienze professionistiche che le hanno fatto attraversare i territori più diversi, dal liscio al blues. È stata la voce solista di varie Band tra le quali la “ Perugia Big Band”, nel momento del massimo successo con l’originaria formazione. La Mina perugina è cantante poliedrica, in grado di affrontare un repertorio di generi vastissimo. 

Oggi è attiva in varie situazioni musicali con piccoli gruppi di raffinati musicisti, in duo o in trio, per rendere atmosfere soft ed eleganti. Si cimenta anche come Quartetto Live in un viaggio che coniuga egregiamente Pop…Jazz…Blues…Latino.

Tra i pezzi forti del suo ampio repertorio, un concerto dedicato alla grande Mina, da sempre la sua cantante preferita. Ma senza taglio imitativo: anzi, con caratteristiche di spiccata originalità. Quale il limite che le ha impedito una più vasta audience? Il radicamento convinto alla sua Perugia, unito al forte attaccamento alla famiglia e alle splendide figlie, entrambe artiste, una pittrice e una doppiatrice: ha voluto seguirle passo passo nel loro percorso di formazione. Ma ancora è sul pezzo, disposta a cantare per incantare i perugini di tutte le età.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento