rotate-mobile
Cronaca Città di Castello

Perseguita e terrorizza la ex: insulti, maltrattamenti, aggressioni, minacce e pedinamenti

La polizia di Città di Castello ha denunciato un 29enne, cittadino italiano, per atti persecutori nei confronti della ex

La polizia di Città di Castello ha denunciato un 29enne, cittadino italiano, per atti persecutori nei confronti della ex. Secondo quanto denunciato dalla vittima l'uomo l'ha aggredita, insultata, minacciata e maltrattata più volte. E poi ci messaggi, telefonate e appostamenti sotto casa e nei luoghi di lavoro. 

I primi di agosto, ricostruisce la Questura di Perugia, l’uomo ha raggiunta nell’esercizio commerciale in cui lavora e, dopo averla avvicinata, nonostante i tentativi della donna di allontanarlo, l’ha afferrata e trattenuta con forza. Solo l’intervento di una collega – allarmata dalle urla della vittima – ha fatto desistere il 29enne che poi è scappato.

Dopo la denuncia della vittima l'uomo è stato denunciato per atti persecutori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita e terrorizza la ex: insulti, maltrattamenti, aggressioni, minacce e pedinamenti

PerugiaToday è in caricamento