menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma Termini, noi pendolari-umbri figli di un binario minore (lontanissimo): ma qualcosina potrebbe cambiare

I famigerati binari 1 e 2 Est per Umbria e Marche nel mirino di un incontro a Roma richiesto dall'assessore Melasecche. Ecco cosa si chiede per tutelare i pendolari

I pendolari umbri e marchigiani sono da anni figli di un binario minore della Roma Termini. Non solo minore ma anche scomodo e spesso impossibile da prendere in caso anche di coincidenze con un lasso di tempo intorno ai 20-25 minuti. Chi si è recato a Roma, anche per un solo giorno, ovviamente in treno, non potrà mai dimenticarsi i famigerati binari 1 e 2 Est. Per trovarli bisogna andare alla fine del lunghissimo binario 1. Non parliamo di qualche metro. Ma di oltre 700 metri con valige, bagagli o zaini. Una corsa spesso contro il tempo.

A volte diventa una gara podistica perchè non solo bisogna non perdere il treno ma si deve arrivare qualche minuto prima nella speranza di trovare addirittura un posto a sedere. In caso contrario - come spesso accade - bisogna rimanere in piedi lungo i corridoi o peggio ancora nello spazio tra un convoglio e l'altro. Questo accade solo agli umbri e a una parte dei marchigiani. Ovviamente paghiamo lo stesso biglietto degli altri. Lettere di protesta, rabbia, comitato dei pendolari in prima linea... non è mai cambiato nulla. Motivo corrente: Roma Termini è inserita nel tessuto urbano della Capitale e non consente allargamenti.

Ma almeno redere più sicuri - di notte su quei binari lontani si trova di tutto... - e con una copertura per proteggersi da pioggia o il solleone... sì. La discussione è stata riaperta dall'assessore regione Melasecche che ha chiesto ed ottenuto un incontro l’AD di Grandi Stazioni per affrontare il problema. Qualcosa si muove. Ma resteremo lo stesso figli di un binario minore. Che sia almeno più sicuro, riparato e con qualche tratta in più. 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento