Il pedofilo di Fossato di Vico in carcere: a febbraio un altro processo

L'uomo era agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico, ma per lui si sono aperte le porte del carcere

E’ stato arrestato dai carabinieri di Gubbio, un uomo di Fossato di Vico  dopo che la sua condanna per violenza sessuale su minore (sei anni e quattro mesi) emessa dal giudice Semeraro è passata in giudicato con la conferma in Cassazione. Come riportato dall’edizione odierna de La Nazione Umbria, l’ordine di carcerazione è stato eseguito nelle scorse settimane dai militari, mentre a febbraio si spalancheranno le porte di un nuovo processo, dove dovrà rispondere di altre violenze sessuali nei confronti di bambini.

Chiesti 5 anni per il mostro che violentò tre fratellini approfittando della loro povertà

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto era partito da alcune segnalazioni di un vicino di casa; teatro degli orrori, lo scantinato della propria abitazione in cui l’uomo molestava le sue piccole vittime. Furono posizionate anche telecamere all’interno dello scantinato: scene che non avrebbero lasciato dubbi agli inquirenti. Nell'estate del 2014 i carabinieri lo arrestarono in flagranza di reato. Finito poi agli arresti domiciliari e con il braccialetto elettronico, l'uomo ora è tornato nuovamente in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento