menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura in centro storico, aggrediti dopo la laurea: bambina terrorizzata, balordo catturato

Quella che doveva essere una festa si è tramutata in un incubo. Aggrediti e terrorizzati da un 32enne in piazza Danti

Quella che doveva essere una festa si è tramutata in un incubo. Aggrediti e terrorizzati da un 32enne marocchino in piazza Danti, nel cuore di Perugia. A chiedere aiuto alla polizia un gruppo di giovani – due ragazzi, due ragazze e anche una bambina – in città per festeggiare una laurea.

Secondo la ricostruzione degli agenti i giovani, mentre si trovavano sulle scalette del Duomo, sono stati ripetutamente importunati da uno straniero. Il 32enne all'inizio ha preteso una sigaretta e, una volta ottenuta, si è allontanato. Dopo alcuni minuti è tornato alla carica, chiedendo un accendino. Ed è stato di nuovo accontentato. Poco dopo si è rifatto vivo, chiedendo ai ragazzi - con insistenza – 20 euro. I giovani stavolta gli hanno detto di no e lui si è allontanato.

I ragazzi, infastiditi dalla presenza del 32enne marocchino particolarmente molesto, hanno deciso di allontanarsi e di dirigersi verso casa. Ma lo straniero non ha mollato la presa: li ha raggiunti con la scusa di restituire l'accendino e ha chiesto di nuovo 20 euro ai ragazzi. Poi è diventato minaccio e ha preteso “i suoi 20 euro”. Poi ha messo le mani addosso ai ragazzi, strattonandoli e infilando le mani nelle tasche dei loro giubbotti per prendere i soldi.

La bambina, terrorizzata, è scappata urlando per la paura e lo shock ed è caduta a terra. Il gruppo di ragazzi è riuscito ad arrivare al posto di polizia e a chiedere aiuto. Così è partita la caccia all'uomo. I poliziotti hanno subito riconosciuto il 32enne, già noto per fatti del genere, e lo hanno catturato in via Ulisse Rocchi.

Il soggetto, responsabile di numerosi reati contro il patrimonio e contro le leggi in materia di stupefacenti, è indagato per tentata rapina e violazione alle leggi sull’immigrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento