Rapina in banca a Passignano sul Trasimeno: trovati dipendenti legati alle sedie

Adesso è caccia ai rapinatori. I Carabinieri di Passignano sul Trasimeno e della compagnia di Città della Pieve si sono immediatamente diretti sul posto per effettuare le indagini

Hanno agito a volto coperto. Poi, a sangue freddo, hanno obbligato i dipendi a sedersi sulle proprie sedie. Infine, stando alle prime sommarie informazioni, li avrebbero legati per evitare che potessero chiamare aiuto. Questo quanto successo alla banca del Credito Cooperativo di Passignano sul Trasimeno, protagonista nel primo pomeriggio di oggi di una rapina. I malviventi, stando alle prime testimonianze raccolte, sembra abbiano agito armati. Fortunatamente non ci sarebbero però feriti.

I malviventi sono comunque riusciti a fuggire con il bottino. Adesso è caccia ai rapinatori. I Carabinieri di Passignano sul Trasimeno e della compagnia di Città della Pieve si sono immediatamente diretti sul posto per effettuare le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento