rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Passignano sul Trasimeno

Coronavirus, Passignano sul Trasimeno: zero contagi. Il Sindaco: "Non è tempo per passeggiate: state a casa"

Dopo le positività al coronavirus a Magione e Castiglione del Lago e le persone messe in isolamento a scopo preventivo, dal Trasimeno arriva - aggiornata a ieri notte - la conferma che a Passignano sul Trasimeno, nonostante l'aumento importante dei casi a livello regionale oltre 100, non ci sono cittadini risultati infetti al coronavirus. Nella città lascustre sono stati aumentati i controlli per far rispettare le leggi anti-contagio: polizia locale e Carabinieri stanno pattugliando il territorio. Il sindaco Sandro Pasquali ha rinnovato l'invito ai cittadini di restare il più possibile a casa: "Passeggiate, camminate e tanto altro... ci sarà tempo. Al termine di questo incubo faremo una grande festa tutti insieme, promesso! Ma ora per favore STATE IN CASA".

MAGIONE: PRIMO CASO DI CONTAGIO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Passignano sul Trasimeno: zero contagi. Il Sindaco: "Non è tempo per passeggiate: state a casa"

PerugiaToday è in caricamento