Incendio a Castel Rigone nel giorno di Pasqua: canadair e vigili del fuoco in azione

Ci sono volute molte ore prima di arginare le fiamme. Tutto lascia presagire un atto doloso

Un incendio difficile da domare, con tutte le caratteristiche di un evento doloso, per il quale c'è voluto l'intervento di una vera e propria task-force per fermarlo. Un lavoro molto complesso per i vigili del fuoco del comando provinciale nel giorno di Pasqua. L'allarme è scattato intorno alle 11,20 dopo la segnalazione di un cittadino che ha visto alzarsi del fumo da una boscaglia nell'area della frazione di Castel Rigone a Passignano sul Trasimeno.

r

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigili una volta giunti sul posto hanno scoperto che le fiamme stavano interessando una zona boschiva molto difficile da raggiungere con i mezzi. A peggiorare le cose le raffiche di vento che hanno alimentato l'incendio. E' stato necessario a quel punto chiedere rinforzi: sono entrati in azione due canadair e un elicottero del Corpo. Intorno alle 18 le fiamme sono state domate ed iniziata la bonifica dell'area andata a fuoco. 

IL VIDEO DELL'INTERVENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento