Parto "naturale" al Santa Maria della Misericordia, è Vincenzo il primo del 2015

Fiocco azzurro nelle "Stanze di Lucina" al Santa Maria della Misericordia. Si tratta della quinta nascita in pochissimi mesi

Nuovo fiocco azzurro a Perugia. Arriva il primo nato del nuovo anno anche nelle “Stanze di Lucina”, lo spazio di Ostetricia dell’ospedale Santa Maria della Misericordia, inaugurato lo scorso settembre e dedicato al parto naturale, gestito interamente dalle ostetriche del nosocomio perugino.

Alle 9.35 di sabato 3 gennaio è nato Vincenzo, del peso di  3,6 kg, da madre di origine etiopica e da padre italiano. La coppia risiede a Perugia ed entrambi sono insegnanti di lingue. Si tratta della quinta nascita in pochissimi mesi, e “l’obiettivo - sottolineano dall’ufficio stampa della Società Ospedaliera di Perugia - è quello di offrire una sempre maggiore umanizzazione del parto e di raggiungere un’ulteriore riduzione dell’incidenza del taglio cesareo”. A gestire il travaglio e ad assistere il parto le ostetriche Rosalinda Babini  e Doretta Ramacciani.

“Le richieste di accedere al parto naturale sono in sensibile crescita - sottolinea il responsabile della Struttura, il dottor Giorgio Epicoco - , anche grazie ai consultori e ai corsi di preparazione al parto che forniscono alla coppia le informazioni necessarie”. Un’ora dopo la nascita di Vincenzo, nella seconda stanza di Lucina è entrata un’ altra gestante, che attualmente è in travaglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Si schianta con la moto in superstrada e il mezzo prende fuoco, ferito motociclista

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 30 giugno: un nuovo positivo, aumentano i ricoverati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento