Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Parrocchia di Ponte d’Oddi, per la messa all'aperto: fedele dona 3mila euro per i tendoni

Parrocchia di Ponte d’Oddi, messa all’aperto. Per proteggere dal sole che spiomba, un fedele dona 3 mila euro da destinare al noleggio di tre tendoni per la durata di un mese. Quello che non poterono le casse esauste della parrocchia, fu concesso dalla Divina Provvidenza attraverso il cuore, e il portafogli, di un fedele generoso. La chiesa di San Giovanni apostolo è grande, ma sono (per fortuna) tanti anche i parrocchiani che prendono messa alle 10. Il parroco don Francesco, per rispettare le norme sul distanziamento sociale, dice la messa nel grande piazzale esterno. I volontari della parrocchia hanno piazzato dei teli estemporanei, insufficienti a coprire i numerosi fedeli.

La liturgia è trasmessa pure in streaming, con riprese a cura dei giovani. Fra coloro che seguono la celebrazione via web, anche una persona dal cuore generoso. Prova pena nel vedere adulti e bambini col sole cocente in testa. Da qui la decisione di donare la somma occorrente per l’installazione e il noleggio di tre tendoni, sufficienti a coprire l’ampia superficie destinata all’assemblea. “Intanto – dice don Francesco – per un mese. Poi si vedrà”.

Proprio stamane la bella notizia, suffragata da un bonifico già effettuato sul conto della parrocchia. Dio – brocardo docet – “non paga il sabato”, per dire che, il saldo, la vita o Qualcuno che sta “in excelsis” ce lo può richiedere a grande distanza di tempo. Ma i conti, prima o poi, bisogna ben farli. E non c’è dubbio che, quando sarà giorno di “paga”, questo gesto di umana generosità verrà iscritto, a favore del donatore, sulla partita dell’avere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrocchia di Ponte d’Oddi, per la messa all'aperto: fedele dona 3mila euro per i tendoni

PerugiaToday è in caricamento