menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cammina nel parco come un passante qualunque: stanato dalla polizia e denunciato

I poliziotti della Volante di Perugia lo hanno notato mentre si aggirava all’interno del parco della Verbanella ed hanno deciso di fermarlo per un controllo.

Alle domande degli agenti, l’uomo, un cittadino libico di 30 anni, ha tranquillamente fornito le generalità. Ed ecco la sorpresa: numerosi precedenti per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Stanato.

L'uomo è stato perquisito. In tasca un cellulare. E le spiegazioni del 30enne non convincono gli agenti. Il telefono è praticamente “vergine”: niente sim, niente foto, niente messaggi. Niente di niente. Completamente riformattato. Lo straniero è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento