rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Parco Santa Giuliana

Si riposa dopo aver fatto jogging, peccato fosse un ricercato dal 2007

Sono tanti, anzi tantissimi, i cittadini che segnalano strane situazioni ai carabinieri di Perugia, Ad essere maggiormente colpiti i parchi della città. Ma i militari hanno sferrato un altro duro colpo alla malavita

Non c’è giorno che un cittadino non chiami i carabinieri di Perugia per segnalare “strane situazioni”. Le zone ad essere maggiormente colpite dal fenomeno dello spaccio sono i parchi cittadini, oltre alle zone estremamente a rischio, come via Sicilia e via del Macello. Ma a volte il problema è anche riuscire ad arrestare chi è stato raggiunto da un provvedimento di restrizione.

Era ormai un noto spacciatore. ma i militari sono comunque riusciti a mettere le manette a un  25enne  marocchino, residente a Perugia, regolare, con una fedina penale particolarmente nutrita di precedenti, gravato da un provvedimento di cattura emesso dall’Autorità Giudiziaria perugina.

Al  momento dell’arresto,  l’uomo  che  non ha  opposto  resistenza,  si  trovava  all’interno del parco di Santa Giuliana, seduto  su  una panchina,  intento ad  ascoltare  musica  e  a   riposarsi  dopo  aver  fatto  jogging.  L’uomo, ormai ricercato dal 2007, dovrà scontare la pena di un anno presso la sua abitazione.                  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si riposa dopo aver fatto jogging, peccato fosse un ricercato dal 2007

PerugiaToday è in caricamento