Al via i lavori al Parco della Pescaia: due aree per cani, vialetti rimodellati e più spazio giochi

E in Piazza del Bacio verrà realizzata una pista per skate

Al via, dopo lo stop legato al Covid-19, il cantiere per la riqualificazione del Parco della Pescaia e la realizzazione di una pista di skateboard, con annessa area verde, nella zona antistante Piazza del Bacio. Nel Parco della Pescaia, l’intervento prevede la sistemazione del viale principale, della rampa di accesso dal piano superiore e della zona antistante la ex casa colonica e, a garanzia della massima accessibilità possibile da via XX Settembre, si costruirà ex novo un vialetto di collegamento tra il piano antistante la ex casa colonica e il viale principale. Sarà poi creata una nuova area giochi in due spazi verdi adiacenti attualmente inutilizzati, con sedute per la sosta in muratura rivestite di travertino. L’area per la sgambatura dei cani verrà ampliata e divisa in due zone dotate di ingressi indipendenti, una per i cani di piccola taglia e una per quelli di media e grossa taglia. Saranno, inoltre, effettuati ulteriori interventi di manutenzione del verde del parco (tagli, potature, rimonde).

Per Piazza del Bacio, il progetto prevede la realizzazione di una pista per l’attività dello skateboard con contestuale riqualificazione e caratterizzazione dello spazio verde circostante. L’area sarà dotata di strutture idonee per lo svolgimento della stessa attività sportiva (rampa con pedana, curva con pedana, piramide centrale con ringhiera in acciaio, vulcano e ripiano laterale con rampe e muretto). Rispetto all’iniziale previsione, si provvederà anche alla sistemazione dell’area d’ingresso al parco, contigua alle “Fonti di Veggio”, in modo da consentire lìaccesso universale a spazi verdi pubblici sicuri, inclusivi e accessibili, in particolare per le donne, bambini ed anziani. Il valore dell’intervento, in questo caso, è di circa 400mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questo intervento -ha precisato l’assessore Numerini- come, più in generale, tutti gli interventi di riqualificazione del verde, sono tanto più importanti in quanto consentono di arginare fenomeni di devianza e criminalità, favorendo, d’altro canto, occasioni di aggregazioni positive per i nostri ragazzi. Inoltre, uno degli obiettivi con cui è stato pensato questo specifico intervento -ha concluso Numerini- è anche quello di permettere una sorta di ricucitura del territorio, sia all’interno del Parco della Pescaia che fra questo e la menzionata area di Piazza del Bacio.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento