rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

L'eroina torna di moda anche tra i giovani: due ventenni schiavi della siringa al Parco Cortonese

Avevano con sé uno zaino al cui interno sono state trovate diverse siringhe nuove ed usate, oltre che alcune dosi di eroina

L'eroina continua a Perugia ad essere una piaga; purtroppo è tornata di moda, anche per via del basso prezzo, tra i più giovani assuntori di droga. La conferma arriva dall'ultimo fermo per droga al Parco di via Cortonese dove la Polizia ha identificato una ragazza di Umbertide di 20 anni e un giovane di 22 anni di San Marco. Avevano con sé uno zaino al cui interno sono state trovate diverse siringhe nuove ed usate, oltre che alcune dosi di eroina.

In più erano in possesso di un portafoglio contenente i documenti di uno studente perugino in merito al quale la ragazza non è stata in grado di spiegare perché e come ne fosse venuta in possesso. Contattato il padre del titolare dei documenti rinvenuti all’interno del portafoglio, questi riferiva che il figlio, una volta giunto a casa dopo la scuola, si era reso conto di non averlo più. Accompagnati in Questura per gli accertamenti del caso, alla 20enne è stata contestata la detenzione di droga per uso personale ed è stata invece denunciata a piede libero per la ricettazione del portafoglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'eroina torna di moda anche tra i giovani: due ventenni schiavi della siringa al Parco Cortonese

PerugiaToday è in caricamento