Operaio morto a Papiano, Cgil: "Mettere al centro le persone"

La Cgil Umbria interviene sulla morte dell'operaio rumeno in un'azienda agricola di Papiano scalo, a Marsciano, affermando che è necessario mettere al centro le persone e non il mercato del lavoro

La morte del giovane lavoratore rumeno avvenuta il 9 novembre, in un'azienda agricola di Papiano, porta a 18 il numero delle vittime sul lavoro dall'inizio dell'anno nella nostre regione, già al di sopra, dunque, dei dati relativi al 2009 e al 2010, il tutto mentre l'occupazione si contrae e dilaga la cassa integrazione.

Ma secondo Cgil Umbria, al di là dei tristi conteggi, quest'ennesima morte evidenzia ancora una volta come a pagare, anche con la vita, siano sempre i lavoratori più deboli, in questo caso un giovane immigrato rumeno. La magistratura naturalmente appurerà cause e responsabilità del caso specifico, ma è impossibile non osservare, in linea generale, come il dilagare nel mondo del lavoro di situazioni di precarietà e ricatto portino sempre più spesso ad epiloghi drammatici. Il ricordo della tragedia di Barletta è ancora fresco nelle nostre menti.

Allora il sindacato sottolinea l'inspiegabile calo di attenzione che si riscontra da parte del Governo e più in generale della società tutta verso il fenomeno delle morti sul lavoro. Appare sempre più evidente, infatti, che in un momento di grande difficoltà quale quello attuale, sia necessario rimettere al centro non i mercati, non le borse, ma le persone e il loro lavoro. Questa dovrebbe essere la vera priorità della politica.

Nel chiedere un cambio radicale di passo e di atteggiamento verso questa vera e propria piaga, la Cgil dell'Umbria e la Camera del Lavoro di Perugia si stringono attorno ai familiari e agli amici della vittima.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento