Cronaca

Papa Francesco tra i terremotati dell'Umbria: la visita a San Pellegrino

Papa Francesco in Umbria. Il Santo Padre ha compiuto una veloce visita a San Pellegrino di Norcia per portare sostegno e conforto ai terremotati

foto di Claudio Millefiorini

Papa Francesco in Umbria. Il Santo Padre ha compiuto una veloce visita a San Pellegrino di Norcia per portare sostegno e conforto ai terremotati. Ad attendere Bergoglio il vescovo Renato Boccardo e molti fedeli, tra cui numerosi bambini. Il Papa è subito entrato nella zona rossa insieme al vescovo. Presenti anche il sindaco di Norcia Nicola Alemanno. Poco prima dell'arrivo del Papa, una scossa di magnitudo 3.6 è stata nettamente avvertita dalla popolazione. La scossa aveva epicentro a pochi chilometri da Norcia.

Il Papa si è raccolto in una preghiera silenziosa e solitaria davanti al campanile crollato della chiesa di San Pellegrino. Francesco ha salutato i vigili del fuoco impegnati nella frazione terremotata. “Santità – hanno detto i pompieri al Papa - , siamo rimasti gli unici abitanti...". E Bergoglio: "Siete coraggiosi...".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco tra i terremotati dell'Umbria: la visita a San Pellegrino

PerugiaToday è in caricamento