Arresti Gubbio, torna libero Paolo Cristiano

Paolo Cristiano, segretario generale e dirigente del Comune eugubino, è tornato in libertà, dopo essere finito ai domiciliari per l'inchiesta che ha coinvolto l'ex sindaco di Gubbio, Orfeo Goracci

Orfeo Goracci, credit TM NewsInfophoto

Paolo Cristiano, segretario generale e dirigente del Comune di Gubbio, finito agli arresti domiciliari per l'inchiesta che ha coinvolto l'ex sindaco Orfeo Goracci, è tornato in libertà.

Il gip di Perugia ha intrapreso questa decisione, nonostante il parere contrario del pubblico ministero, m iI giudice ha riconosciuto che sono venute meno le esigenze cautelari.

"Prendo atto con soddisfazione - ha detto il difensore di Cristiano, l'avvocato David Brunelli - della decisione del giudice che consente al dottor Cristiano di riassumere servizio presso il Comune di Orbetello. Sono fiducioso che il mio assistito possa dimostrare rapidamente anche la sua completa estraneità alle accuse che gli sono state mosse".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

Torna su
PerugiaToday è in caricamento