Cronaca

Un "perugino" eletto Presidente della Sezione Londinese di Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Paolo Taticchi è stato eletto Presidente di Ancri. Altro riconoscimento per il prof indicato da Poets&Quants e Forbes nella lista dei 40 migliori professori di business al mondo sotto i 40 anni

Il Cavaliere Professore Paolo Taticchi è stato eletto Presidente della Sezione Londinese di ANCRI, l’Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Taticchi ha commentato “è un onore per me guidare la Sezione ANCRI di Londra. In Inghilterra contiamo oltre 300 insigniti OMRI, molti dei quali residenti a Londra. Come da statuto, ci impegneremo a promuovere i principi ed i valori della Costituzione Italiana, ed a sviluppare iniziative di servizio comunitario facendo leva sulla professionalità acclamata degli Insigniti OMRI”.

La Sezione ANCRI di Londra vanta prestigiosi membri nell’organico, uno fra tutti il Console Generale d’Italia in Inghilterra, Cav. Ufficiale Marco Villani. L'Ordine al Merito della Repubblica italiana (spesso abbreviato OMRI) è il più alto degli ordini della Repubblica italiana. Il Presidente della Repubblica italiana è il capo dell'ordine che ha lo scopo di: «ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell'economia e nell'impegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari»

Taticchi, Professore di Strategia e Sostenibilità e Vice Preside della prestigiosa scuola di Management dell’University College London era stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere nel 2018. Di recente, si era anche distinto per essere stato indicato da Poets&Quants e Forbes nella lista dei 40 migliori professori di business al mondo sotto i 40 anni, ed aveva ricevuto il premio della Camera di Commercio Italiana in UK destinato ai “Talented Young Italians in the UK”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un "perugino" eletto Presidente della Sezione Londinese di Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

PerugiaToday è in caricamento