Cronaca

Incidente durante un cantiere stradale a Panicale, tranciato cavo e case senza luce

Un banale incidente alla rete elettrica sta creando forti disagi a Panicale dove diverse abitazioni sono senza luce e l'Enel sta provvedendo a mettere dei gruppi autonomi per ridare energia. Il fatto è avvenuto, poco prima delle ore 16, nella zona di via Amerigo Vespucci, quando una ditta che lavorava sulla sede stradale non per conto di E-Distribuzione (la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione), ha tranciato un cavo interrato della linea elettrica collegata alle cabine denominate “San Pietro” e “Nocioni”, che forniscono elettricità all’area della suddetta via Vespucci e delle limitrofe via Colombo e via Perugia.

Il fatto ha provocato un disservizio temporaneo per un gruppo circoscritto di utenze servite dal tratto di linea danneggiata. I tecnici E-Distribuzione sono intervenuti immediatamente e, coadiuvati dal Centro Operativo di Perugia che ha eseguito manovre in telecomando, hanno isolato il pezzo di rete interessato. Adesso sono in corso le operazioni per la posa e l’attivazione di due gruppi elettrogeni che consentiranno di ripristinare il servizio elettrico anche per le ultime utenze e di effettuare la sostituzione del tratto di cavo danneggiato senza ulteriori disagi per la clientela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente durante un cantiere stradale a Panicale, tranciato cavo e case senza luce

PerugiaToday è in caricamento