menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandalo Panama Papers, un altro umbro finisce nella black list: è un imprenditore agricolo

Al momento rimangono circa 800 italiani inidentificabili grazie al sistema di nomi fittizi usati per coprire la propria identità

Ci sono volute le dimissioni del premier irlandese Sigmundur David Gunnlaugsson, il nome del primo ministro inglese David Cameron e una lunga lista di personaggi famosi per riaccendere i riflettere sui conti offshore aperti in paradisi fiscali. Dopo la famosa e discussa lista Falciani, la cronaca internazionale è stata investita dallo scandalo Panama Papers. Un vaso di pandora che continua a riservare sorprese inaspettate. Un archivio sterminato quello dello studio Mossack Fonseca con base nelle isole vergini britanniche. Ed è così che nella lista dei nuovi ottanta appare il nome di un umbro. Scritto nero su bianco, sull'edizione di oggi de L'Espresso, c'è anche un perugino. Sebastiani Alessandro, questo il nome dell'imprenditore agricolo battuto dal settimanale guidato da Luigi Vicinanza. Di lui, nonostante la professione, nulla appare su Google. Sito internet apparentemente inesistente.

Scanalo Panama Papers, la prima lista di nomi

Lo scandalo – L'elenco è il frutto di un lungo lavoro iniziato analizzando l'archivio panamanese. La banca dati è stata rivelata in anteprima dal quotidiano tedesco “Suddeutsche Zeitung” che per primo, grazie a un informatore segreto, è entrato in possesso dei dati top secret. Rimangono comunque circa 800 italiani inidentificabili grazie al sistema di nomi fittizi usati per coprire la propria identità. Un trucco usato da molti. Non da meno la pornostar Jessica Rizzo che negli archivi appare con il nome di Eugenia Valentini. Lo scandalo, al momento, non accinge a sgonfiarsi. La lista sembra allungarsi sempre più.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento