Arrestato il palpeggiatore seriale del centro storico: decine le vittime negli ultimi mesi

Ci sono voluti molti mesi prima di riuscire a mettere in manette l'uomo che era solito agire con una tuta da jogging blu e un cappuccio in testa

Dopo mesi di indagini è finito in manette il palpeggiatore seriale che ha terrorizzato il centro storico di Perugia. Sono decine le vittime che hanno sporto denuncia contro l’uomo che agiva in particolare alle prime luci del mattino o in tarda serata. Secondo le testimonianze raccolte, il palpeggiatore colpiva le sue prede vestito con una tuta da jogging blu e il cappuccio in testa.

Le vittime erano solitamente residenti o nella zona di Elce o nella zona di Porta Pesa. PerugiaToday, in un’intervista esclusiva, raccontò la storia di una giovane rimasta vittima dell’uomo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTO: Preso il palpeggiatore seriale: il maniaco è un pasticcere perugino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento