menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Invasione in centro per il Palio di Perugia: trionfa il Rione di Porta Santa Susanna

Momenti di attesa e di grande partecipazione a Palazzo dei Priori; un solenne Fortebraccio, dall'alto delle scale, ha annunciato la vittoria del Palio 2016

Un centro storico in delirio per il primo Palio di Perugia; ad aggiudicarsi questo ambito trionfo è stato il Rione di Porta Santa Susanna con un totale di 75 punti. Numerosa la folla accorsa numerosa per assistere all’ultima contesa tra i Rioni della città, che già dal primo pomeriggio si è radunata lungo Corso Vannucci e Piazza IV Novembre per partecipare alla sfida.

“Grazie Perugia, domani inizieremo già a lavorare per il Palio del 2017” è con queste parole che l’assessore alla Cultura Teresa Severini, ha voluto omaggiare una città riunitasi entusiasta e numerosa in occasione di questa attesa ed ultima disputa di Perugia 1416, la rievocazione storica che ricorda un passaggio cruciale per la città: quello dal Medioevo al Rinascimento e i seicento anni dalla signoria del condottiero da Montone Braccio Fortebracci.

Anche il sindaco Andrea Romizi si è detto soddisfatto per l’ottima riuscita della manifestazione, sottolineando ancora una volta la partecipazione ed il sentimento che hanno unito la comunità nel nome di Perugia 1416: “Nonostante abbiamo dovuto rimandare il Palio ad oggi, la gente ha continuato a seguire l’evento con grande slancio, riuscendo a mantenere integro lo spirito di partecipazione

La festa dei cortei La manifestazione inizia già a partire dalle 15.30 in Piazza IV Novembre, con l’arrivo del Corteo dei figuranti e dei Rioni della città; per poi proseguire lungo via Ulisse Rocchi per assistere all’avanzata del condottiero di Braccio Fortebracci per poi risalire ancora fino alla scalinata di Palazzo dei Priori per uno dei momenti più sentiti di questo primo Palio 2016: la consegna delle chiavi di Perugia al vittorioso Fortebracci. Spettacolo emozionante con i Sbandieratori di San Sepolcro, che hanno omaggiato il grande Braccio con un’esibizione unica.

La grande ed ultima sfida. È con la corsa al Drappo (corsa a staffetta) che si è chiusa l’ultima ed avvincente sfida tra i Rioni per decretare il vincitore assoluto del Palio; in testa, con 30 punti, Porta Santa Susanna, seconda Porta Sole con 26 punti, terzo podio per Porta Eburnea con 22, quarto e quinto posto per Porta San Pietro e Porta Sant’Angelo.

La vittoria di Porta Santa Susanna. Momenti di attesa e di grande partecipazione a Palazzo dei Priori; un solenne Fortebraccio, dall’alto delle scale, ha annunciato la vittoria del Palio 2016: a trionfare è stata Porta Susanna, per la gioia dei tanti appartenenti al Rione; secondo posto a Porta Eburnea e terzo a Porta Sole.

VIDEO - Palio di Perugia, Braccio decreta il vincitore: trionfa Porta Santa Susanna

Tra grandi auspici e qualche sfortuna, stavolta a trionfare è stata la città e tutti i suoi partecipanti. Chi ha lavorato mesi alla realizzazione, chi ha aderito all’associazione Perugia 1416, chi ha partecipato e chi non ci ha mai creduto. Forse, oggi, increduli e "gufi", entusiati e vincitori, vinti e ricreduti hanno saggiato l’unione di un’intera regione (molti i partecipanti e le delegazioni dell’Umbria) che, nel nome di un Palio, conteso, atteso e disatteso hanno ritrovato la memoria e la storia delle proprie radici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento