menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orgoglio e festa per il Palio! Oggi ha vinto Perugia: centro storico pieno e braccia al cielo per il Rione Blu

Oggi è stata la festa per tutti i perugini, non solo per i cinque Rioni che si sono contesi questa avvicente sfida. Il racconto di una giornata straordinaria

Oggi ha vinto Perugia! Ad aggiudicarsi il Palio 2017 è il Rione di Porta Santa Susanna, che per il secondo anno consecutivo riporta a casa questa sentita vittoria che ha riunito perugini, giovani, famiglie, bambini, in una festa che non è solo per la nostra memoria e per la nostra storia, ma per il nostro futuro.



Al termine del Palio, con una piazza festosa ed emoziata (c'è chi non si è lasciato sfuggire una lacrima di gioia, chi ha sventolato la propria bandiera, chi ancora ha innalzato le mani al cielo in segno di gloria), l'assessore alla Cultura Teresa Severini ha voluto abbracciare idealmente, dall'alto di Palazzo dei Priori, una città che oggi si è scoperta unita, orgogliosa, fiera, partecipata. "Una vittoria non solo del Rione di Porta Santa Susanna, ma di tutti i perugini". Di quelli che ci hanno sempre creduto, di quelli che hanno storto il naso all'inizio e di quelli che da oggi forse si ricrederanno.

Perugia 1416, la città si prepara ad accogliere il gran finale: la magia del Corteo e la Corsa al Drappo

Centro storico gremito fin dal pomeriggio per l'attesa del magnifico Corteo che ha sfilato partendo da Piazza della Repubblica, lungo Corso Vannucci, fino a piazza IV Novembre. Sotto l'attenta e perfetta regia di Rodolfo Mantovani, i bellissimi costumi medievali hanno così incantanto i presenti, tra lo stupore del trampoliere del Rione Porta Sole (che si è aggiudicato il massimo punteggio, 40 punti), fino ad una ricostruzione certosina dei ritratti di dame, cavalieri, cacciatori, contadini, nobiltà e figure mitiche. Gli oltre 500 figuranti sono riusciti ad imprimere nel pubblico quella bellezza antica che oggi ha ritrovato memoria e radici nel Corteo. Una lunga  sfilata che - più di tutti - ha offerto uno spettacolo indimenticabile per Perugia. Giuria d'eccezione per l'edizione numero due di Perugia 1416, quest'anno il regista ha puntato su tre grandi nomi: Duccio Balestracci, Franco Franceschi ed Elvio Lunghi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento