rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

L'immagine di Perugia nel mondo passa anche per un super PalaBarton. Dall'assessore Agabiti altri investimenti: ecco cosa cambia

Francesca Renda e Maria Cristina Morbello (Tppu-Civitas): "Un modo concreto per prendere al volo l’occasione rappresentata dagli Europei di volley del 2023, che avranno effetti fondamentali sia per la città che per la regione intera"

Il PalaBarton non è un semplice palazzetto sportivo, utilizzato a volte anche per grandi eventi, ma sta diventando una delle piazze cittadine moderne sempre più fondamentale per l'immagine di Perugia nel mondo. Tutto questo grazie ai risultati eccezionali della Sir Perugia, leader in serie A di volley, ai vertici della maggiore coppa europa e squadra che vanta giocatori di valore mondiale che tutte le società ci invidiano. E ora il PalaBarton ospiterà alcune partite di girone del Campionato Europeo, una vetrina per poche città italiane. Da qui la decisione di Regione e Comune di investire di nuovo sulla struttura per renderla sempre di più funzionale e in linea con il prestigio e i palcoscenici portati in dote dalla Sir.  

E' ufficiale! Perugia ospiterà alcune partite del girone maschile del Campionato Europeo. Pastorelli: "Siamo una delle capitali italiane dello sport"

“E' ufficiale ormai l'approvazione  – hanno annunciato le consigliere Francesca Renda e Maria Cristina Morbello (Tppu-Civitas) - della giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore Paola Agabiti, l’assegnazione di risorse per un milione di euro quale cofinanziamento (insieme al Comune di Perugia) per interventi di adeguamento strutturale relativi al PalaBarton o palasport Evangelisti di Pian di Massiano. Con il cofinanziamento di un milione di euro sarà possibile migliorare ulteriormente il PalaBarton. Un modo concreto per prendere al volo l’occasione rappresentata dagli Europei di volley del 2023, che avranno effetti fondamentali sia per la città che per la regione intera”.

I lavori legati al finanziamento regionale consentiranno, tra le altre cose, il completo rinnovamento dell’impianto di aerazione, fondamentale per fornire confort e sicurezza gli spettatori presenti all’interno del palazzetto tenuto conto, peraltro, dell’ampliamento della capienza a seguito del progetto comunale. Una decisione, quella regionale, determinante per consentire alla città di Perugia di farsi trovare pronta per l’appuntamento, imperdibile, con gli Europei maschili di volley.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'immagine di Perugia nel mondo passa anche per un super PalaBarton. Dall'assessore Agabiti altri investimenti: ecco cosa cambia

PerugiaToday è in caricamento