menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga killer stronca la vita di una madre, in macchina anche la figlia piccola: indagato l’amico

I fatti risalgono ad aprile. A perdere la vita, stroncata da una overdose di eroina, una 37enne madre di una bimba di pochi mesi. C'è un indagato

Ancora un’altra, l’ennesima vittima di una strage silenziosa chiamata eroina. E questa volta a farne le spese è stata una donna che ha lasciato la sua piccola di appena qualche mese di vita senza una madre. Il killer è ancora l’eroina, la piazza è Perugia. Siamo nell’aprile del 2016 quando qualcuno chiama l’ambulanza in zona Cupa: c'è una donna riversa a terra vicino ad un'auto, accanto una bambina di 5 mesi sta piangendo. Inutili i soccorsi, la 37enne di origini campane ma residente a Perugia, è ormai senza vita a causa di una overdose da eroina. Ad avvalorare l'ipotesi, una siringa ritrovata ad una decina di metri dal corpo della vittima.

Parcheggio Pellini, passante scopre il cadavere di una donna: nell'auto la figlia 3 mesi

La Procura ha voluto vederci chiaro su questa vicenda, e proprio ieri davanti al giudice Avenoso è stato interrogato un uomo, indagato per aver ceduto la sostanza stupefacente e per abbandono di persone minori o incapaci. Sembrerebbe infatti che la donna, durante l'assunzione della sostanza, fosse in compagnia di un conoscente, di un amico, forse lo stesso che gli avrebbe ceduto la dose, poi risultata fatale. Durante l'interrogatorio l'uomo ha detto di essere stato presente all'arrivo del 118 e delle forze dell'ordine, ma di non essersi qualificato. L'indagato-difeso dall'avvocato Marco Brunelli- avrebbe quindi negato di aver abbandonato la piccola e la madre e di aver chiesto aiuto ad un passante per avvisare i sanitari.  

Ma secondo l'accusa, "l'uomo avrebbe abbandonato la donna che-a causa dell'assunzione della sostanza stupefacente e del malore-era incapace  di provvedere a sé stessa. L'avrebbe inoltre scaricata di peso dalla macchina lasciandola nel parcheggio. Ma c'è di più.  Avrebbe  abbandonato anche la figlia della donna, scaricando l'ovetto con all'interno la bimba piccola, accanto al corpo della madre

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento