Sacche infette, l'ospedale rassicura: "Situazione sotto controllo"

L'Ospedale di Perugia comunica che la situazione sui casi di infezioni febbrili nei pazienti immunodepressi, determinati da un germe nelle sacche di alimentazione, è sotto controllo

Il Santa Maria della Misericordia di Perugia

Dopo la notizia dei controlli del Nas all'Ospedale di Perugia, sui casi di infezioni febbrili nei pazienti immunodepressi, determinati da un germe rilevato nelle sacche di alimentazione, il Santa Maria comunica che la situazione è sotto controllo.

L'azienda ospedaliera rassicura i suoi pazienti sui controlli del Nas, attraverso le parole del commissario straordinario, Walter Orlandi in conferenza stampa mercoledì mattina: "Nessuna condizione di allarme e nessun caso particolarmente significativo. La situazione è stata messa sotto controllo nel giro di cinque o sei ore".

La situazione legata ad alcuni casi di infezione da Protoea Agglomerans registrati, durante le settimane scorse all’ospedale perugino, dunque sarebbe costantemente tenuta sotto controllo. Inoltre, i sanitari perugini hanno individuato negli accessi venosi una delle possibili cause di ingresso del microrganismo nel corpo. Tra i possibili sospettati per il contagio l’alimentazione parenterale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento