Cronaca

Ospedale di Perugia, ubriaco e senza mascherina dà in escandescenze al pronto soccorso

Gli agenti della polizia di Perugia sono intervenuti al Santa Maria della Misericordia e hanno identificato un 66enne

Ubriaco dà in escandescenze al Pronto Soccorso dell'ospedale di Perugia e si rifiuta di mettere la mascherina. Gli agenti della polizia di Perugia sono intervenuti al Santa Maria della Misericordia e hanno identificato un 66enne italiano. All'arrivo dei poliziotti l'uomo si è messo la mascherina e si è calmato.

Il 66enne, spiega la Questura di Perugia, " ha spiegato di essere in attesa del proprio turno nel triage del Pronto Soccorso e, spazientito per via della lunga fila, era andato in escandescenza prendendosela con il personale sanitario".

Dopo averlo identificato e tranquillizzato, gli agenti lo hanno riaffidato al personale sanitario per le cure mediche del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Perugia, ubriaco e senza mascherina dà in escandescenze al pronto soccorso
PerugiaToday è in caricamento