Coronavirus, in Umbria salgono al momento a 59 le vittime: deceduto paziente di Marsciano

L'annuncio è stato dato dall'azienda ospedaliera di Perugia dove l'uomo era ricoverato

Una brutta notizia arriva dall'Ospedale di Perugia: si registra un nuovo decesso avvenuto nelle prime ore del 21 aprile. Si tratta di un paziente di 76 anni che da oltre un mese stava lottando contro questo male invisibile. Si tratta della 59esima vittima in Umbria. L’uomo era residente nel comune di Marsciano ed era stato ricoverato, come informa la direzione sanitaria, dallo scorso 21 marzo. Il commissario straordinario Antonio Onnis ha espresso sentimenti di vicinanza ai familiari e alla comunità di Marsciano mettendosi in contatto con il sindaco Francesca Mele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Carlo Acutis, a dieci giorni dalla beatificazione aperta la tomba ad Assisi

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Super vincita in Umbria, con un biglietto da 5 euro porta a casa 500mila euro

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento