menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale, un Babbo Natale speciale al Santa Maria: è Jack Sintini

Al Santa Maria della Misericordia, arriva un Babbo Natale d'eccezione. E' Giacomo Sintini, il campione di pallavolo della Trentino Volley curato dalla sua malattia proprio all'ospedale perugino

Lunedì pomeriggio al Santa Maria della Misericordia di Perugia, Giacomo Sintini, il campione della Trentino Volley ha voluto consegnare, dopo la toccante testimonianza fatta durante la conferenza di fine anno  organizzata dalla Direzione aziendale, i doni, in vista del Natale a 32 bambini attualmente ricoverati nel reperto di Oncoematologia Pediatrica.

“Babbo Jack”, come è stato simpaticamente soprannominato il campione, era stato curato e guarito dai sanitari della S.C. di Ematologia del Professor Falini appena un anno fa e la sua storia ha voluto racontarla in un'intervista alla Rai, nella quale ha ricordato il lungo periodo di terapie seguito alla diagnosi di una grave patologia del sangue.

"Ho voluto rendere meno triste il Natale ai bambini ricoverati, mi sono trattenuto con loro, non solo per la consegna dei doni ma per incoraggiare i loro familiari- commenta Sintini in una nota dell'ospedale. Per curarmi ho scelto l'Ospedale di Perugia, grazie alle conoscenze di mio padre, che è un medico e che mi convinse che in quella struttura di Ematologia avrei trovato competenza ed umanità. E questo ho voluto ricordare ai miei giovani amici che non abbandonerò mai".

Il servizio realizzato sia in Ospedale che al residence Chianelli, dove trovano ospitalità i familiari dei pazienti, andrà in onda giovedì 20 dicembre alle 9.30 all'interno di “Mattina Sport”, su Rai1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento