Cronaca Todi

Ospedale Pantalla, sindaci alla Regione: "Chiediamo impegno ufficiale su potenziamenti servizi dopo la fine dell'emergenza"

Consegnata lettera aperta scritta dagli 8 sindaci della Media Valle del Tevere. Tra le richieste: un piano chiaro su quali servizi extra-covid che resteranno a disposizione del cittadini in questo periodo

"Vista la celerità nell'utilizzo della struttura ancora prima della sua formale individuazione avremmo auspicato altrettanta rapidità nella definizione e determinazione delle attività sanitarie che possono ancora sussistere e restano garantite nella struttura ospedaliera, stante la reale necessità di impiegare parte del personale per la necessaria assistenza ai malati COVID". E' uno dei passaggi più importanti della lettera ufficiale consegnata alla Giunta regionale da parte dei sindaci di Todi, Deruta, Marsciano, Collazzone, Massa Martana, Fratta Todina, Monte Castello di Vibio per avere dei chiarimenti sulla attività extra covid e sul personale impiegato per l'Ospedale di Pantalla impegnato in prima linea alla lotta al virus. 

"I sottoscritti Sindaci chiedono alla Presidente e alla Giunta Regionale di: definire con precisione i servizi sanitari che in questa fase possono continuare ad essere garantiti indicando altresì le modalità di erogazione e di gestione; formalizzare impegni precisi per il potenziamento e il rafforzamento della nostra struttura ospedaliera in termini di servizi assicurati, di personale e di strumentazione, una volta terminata questa fase emergenziale. E infine ripristinare le postazioni 118 di Marsciano e Todi".

I sindaci chiedono impegni precisi per tutelare il territorio e i cittadini. Ora spetta alla Regione convocare un tavolo per rispondere ai punti contenuti nella missiva ufficiale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Pantalla, sindaci alla Regione: "Chiediamo impegno ufficiale su potenziamenti servizi dopo la fine dell'emergenza"

PerugiaToday è in caricamento