menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale eccellenza assoluta: i campioni dello sport si affidano ai medici di Perugia

Si allunga la lista dei campioni dello sport che si rivolgono ai professionisti dell’Azienda Ospedaliera di Perugia per interventi di alta chirurgia a seguito di  traumi sportivi

Si allunga la lista dei campioni dello sport che si rivolgono ai professionisti dell’Azienda Ospedaliera di Perugia per interventi di alta chirurgia a seguito di  traumi sportivi.

Presso l’ospedale di Umbertide nella mattinata di giovedì 27 Aprile l’equipe del dottor Ermanno Trinchese  è intervenuta per la ricostruzione del  legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro sulla campionessa di basket femminile Ana Bozic, atleta  della Polisportiva Galli di San Giovanni Valdarno e della nazionale della Croazia. Dell’equipe hanno fatto parte i dottori Marco Pellegrino e Giancarlo Gramaccia e gli infermieri Fabio Falcini e Eros Cecchetti.

“L’intervento è stato  eseguito in artroscopia,  ed è perfettamente riuscito- ha commentato il dottor Trinchese-. Già dopo i primi monitoraggi contiamo di  iniziare l’ attività di riabilitazione che sarà eseguita da fisioterapisti e fisiatri della struttura complessa di Ortopedia del Santa Maria della Misericordia”.


I tempi di recupero previsti sono di quattro mesi.  L’attività di chirurgia della struttura  complessa di Ortopedia  e Traumatologia, diretta dal prodessor Auro Caraffa riesce a soddisfare le esigenze di pazienti umbri e di fuori regione, e sempre più frequente è l’accesso  di sportivi delle più diverse discipline. Proprio nelle scorse settimane il dottor Trinchese ha sottoposto ad intervento chirurgico alle ginocchia tre pallavoliste della Tuumdi Perugia, Jessica Puchaczewski, Martina Tiberi e Valentina Mearini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento