menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta al coronavirus, in 3 giorni allestito l'Ospedale militare da campo: curerà i pazienti Covid

E' stato realizzato nell'area del Santa Maria della Misericordia per rafforzare la squadra sanitaria perugina

Da domani pomeriggio l'ospedale militare da campo dell'Esercito Italiano, fortemente voluto dalla Regione Umbria, potrà ospitare i pazienti colpiti da Covid. Un piccolo capolavoro frutto dell'impegno senza sosta dei militari e della protezione civile portato a termine in soli 3 giorni lavorando h24. La struttura rientra tra le iniziative del Ministero della Difesa per implementare il supporto alla popolazione in questa delicata fase emergenziale e, come per i tamponi “drive-through, è gestito e coordinato dal Comando Operativo di vertice Interforze della Difesa. Si inserisce nel Piano di salvaguardia predisposto dalla Regione Umbria. L’Ospedale di Perugia, attraverso i propri servizi interni, fornirà il supporto di gas medicali, DPI, farmaci, analisi di laboratorio, esami di diagnostica e le principali forniture di energia elettrica, alimentazione idrica, connessione telefonica e dati tramite fibra ottica.  A questi si aggiungono i servizi di logistica come lo smaltimento di rifiuti speciali, pulizie e biancheria.

IL VIDEO ESCLUSIVO DI PERUGIATODAY.IT 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento