menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caro ospedale di Perugia ti scrivo: "Grazie a tutti per la vostra umanità"

La donna era stata ricoverata lo scorso 20 settembre nel reparto di ortopedia per essere operata il giorno seguente. Una volta dimessa ha deciso di scrivere una lettera di ringraziamento

La lettera arriva direttamente da una paziente del Santa Maria della Misericordia di Perugia che, con un breve messaggio, ha deciso di raccontare la sua esperienza nel nosocomio perugino: “Scrivo per condividere con voi la felice esperienza che ho avuto recentemente presso l'Ospedale Santa Maria della Misericordia. Sono stata ricoverata il 20 settembre presso il reparto Ortopedia per essere operata il giorno seguente, alle ore 8, a seguito di prenotazione, dal dott. Giovanni di Giacomo per l'applicazione di una protesi all'anca destra”.

“Il dottore Di Giacomo – si legge ancora nella lettera - e la sua equipe mi hanno fatto sentire assolutamente a mio agio e ho potuto constatare anche durante l'intervento la loro totale sicurezza, competenza, umanità e tranquillità,  un grazie particolare vorrei rivolgere alla giovane dottoressa anestesista, di cui purtroppo non ricordo il nome, che mi ha rincuorato, assistito e confortato durante tutto l'intervento con grande dolcezza e gentilezza, e che è tornata a visitarmi anche nei giorni seguenti, come del resto  il dr. Di Giacomo, per constatare il mio stato post operatorio. Non ho avuto nessuna complicazione, e nessun particolare problema e per qualsiasi necessità ho potuto godere dell'ottima assistenza di tutto il personale medico, infermieristico ed ausiliario del reparto, che ringrazio per l'umanità, la simpatia e la gentilezza dimostratami, malgrado il grande lavoro che devono svolgere per i tanti malati loro affidati”.

Piovono ancora ringrazimenti: “Dopo i giorni necessari e in attesa di essere trasferita per la riabilitazione al Prosperius di Umbertide sono stata spostata all'Unità Degenza Infermieristica, dove sono stata ricoverata tre giorni. Vorrei presentare i miei più sentiti complimenti anche per questa struttura, dove ho incontrato personale molto competente e particolarmente attivo nell'assistenza totale e incondizionata al paziente, un grazie particolare anche al dr. Daniele Torroni che ha provveduto al mio trasferimento a Umbertide tramite ambulanza. Non so come ringraziare tutte queste persone che mi hanno curato e assistito come meglio non avrebbero potuto, sono davvero felice e riconoscente di averle incontrate e vi ringrazio di nuovo per l'esito assolutamente positivo di questa mia esperienza. Colgo l'occasione per salutarvi cordialmente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento