Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Tribunale penale di Perugia, tornano due giudici: nuove assegnazioni di fascicoli e urgenze

Un magistrato rientra dalla maternità a settembre, mente un altro ha finito il periodo di applicazione per sistemare le sentenze mai depositate dal "giudice-poeta"

Il magistrato Elisabetta Massini ha terminato il periodo di applicazione all’ufficio gip/gup del Tribunale di Perugia e lascerà l’incarico, anche in vista del ritorno della collega che sostituiva, Angela Avila. Siccome il rientro è previsto per settembre, la presidente del Tribunale di Perugia Marina Roberti, ha disposto una nuova organizzazione e distribuzione dei fascicoli in vista dei cambiamenti annunciati. Previsto anche il rientro, dopo l’applicazione alla Sorveglianza del giudice Piercarlo Frabotta per smaltire l’arretrato lasciato dal “giudice-poeta”, circa 800 sentenze da scrivere.

Secondo la presidente Roberti solo “dall'01/09/2024 potrà essere ripristinata la distribuzione degli affari prevista nel progetto tabellare 2020- 2023 (tuttora in vigore essendo previste le nuove tabelle per il quadriennio 2026- 2029) con distribuzione delle sopravvenienze su 5 magistrati” come da tabelle ministeriali dovendo “predisporre per un periodo di 42 giorni durante i quali, indipendentemente dall'organizzazione dei turni di presenza del periodo feriale e degli affari destinati all'assegnazione urgente, sarà in servizio il dr. Piercarlo Frabotta ma non sarà ancora rientrata la dr.ssa Angela Avila e, quindi, i magistrati del settore gip/gup saranno in numero di 4”.

Al fine di “evitare future incompatibilità, appare corretto riattribuire al dr. Frabotta i procedimenti con i numeri GIP che gli sono attribuiti secondo le tabelle 2020-2022” e a partire dal 21 luglio prossimo gli affari dell'ufficio gip/gup saranno “così ripartiti, fatta eccezione per tutti gli affari urgenti che rientrano nelle modalità di attribuzione delle tabelle del periodo feriale":

alla dr.ssa Natalia Giubilei saranno assegnati i procedimenti con i due numeri finali 17, 37, 57, 77, 97;

al dr. Piercarlo Frabotta i procedimenti con i numeri finali 18, 38, 58, 78, 98;

alla dr.ssa Margherita Amodeo i procedimenti con i due numeri finali 19, 39, 59, 79, 99; al dr. Valerio D'Andria i procedimenti con i due numeri finali 20, 40, 60, 80, 100.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale penale di Perugia, tornano due giudici: nuove assegnazioni di fascicoli e urgenze
PerugiaToday è in caricamento