Cronaca

Le Ore Liete faranno ancora parte delle nostre famiglie e saranno "impastate e cotte" nel perugino

La buona notizia è arrivata: le Ore Liete, storico marchio di biscotti della Perugina, non morirà e non andrà fuori regione come successo per le mitiche Rossana (le caramelle con la crema). I biscotti, simbolo di Perugia, saranno dolcemente impastati e cotti nei forni dello stabilimento di Pierantonio del Gruppo Tedesco che ha acquisito già da tempo il marchio Piselli. L'annuncio è stato dato nel pomeriggio di oggi da entrambe le aziende che hanno fimato la cessione e l'acquisto del ramo d'azienda tagliato e rivenduto dalla Nestlè.  L’acquisizione amplierà ulteriormente l’offerta del Gruppo Tedesco e il passaggio del ramo d’azienda a un gruppo specializzato rappresenta un’occasione importante per un ulteriore sviluppo della presenza di Ore Liete nelle case degli italiani. 

“Siamo molto orgogliosi - ha spiegato Agazio Tedesco, Amministratore unico del Gruppo Tedesco - dell’acquisizione di un marchio amato come Ore Liete, perfettamente in linea con la nostra azienda, che è profondamente legata alla tradizione. Lavoreremo perché possa continuare ad accompagnare i momenti di condivisione degli umbri e degli italiani.”

Soddisfatto anche Leo Wencel, Capo Mercato Gruppo Nestlé in Italia, che ha spinto per una vendita ad un'azienda che opera nel perugino e che abbia le caratteristiche per rilanciare il brand: "L'Abbiamo privilegiato un’azienda focalizzata su questa tipologia di produzioni, in grado di garantire continuità e qualità a un brand conosciuto e apprezzato come Ore Liete. Proprio nel Gruppo Tedesco, con
 i 70 anni di presenza a Perugia e con la sua forte esperienza nel settore, abbiamo trovato la migliore opportunità per il loro futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Ore Liete faranno ancora parte delle nostre famiglie e saranno "impastate e cotte" nel perugino

PerugiaToday è in caricamento