Operazione Antimafia: 27 persone in manette tra Umbria e Sicilia

Importante operazione antimafia dei carabinieri che eseguono 27 ordini di custodia cautelare in un'operazione che coinvolge anche la nostra regione, l'Umbria e più precisamente Spoleto

Importante operazione antimafia dei carabinieri del Comando provinciale di Caltanissetta. Il blitz riguarda anche l'Umbria, soprattutto la zona dello spoletino. Sono state eseguite 27 ordinanze di custodia cautelare che hanno portatato dietro le sbarre personaggi di spicco della cosca Stidda e di Cosa nostra di Mazzarino.

I due clan avevano stretto un patto per spartirsi gli affari, in prevalenza estorsioni e droga, un accordo di non belligeranza per dividersi i vasti introiti utilizzati anche per il sostentamento degli affiliati, liberi e in cella. Le ordinanze hanno raggiunto personaggi che si erano insediati in Lombardia, Umbria e Marche.

I 27 destinatari dei provvedimenti eseguiti anche a Spoleto sono accusati di associazione mafiosa, estorsione, traffico di stupefacenti, detenzione e porto illecito d'arma. Scoperto un vasto traffico di droga destinato a rifornire la piazza di Mazzarino, proveniente dalle province di Enna e Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento