rotate-mobile
Cronaca Umbertide

Travolto e schiacciato da un cancello, operaio in terapia intensiva

L'incidente è avvenuto ad Umbertide. Il 49enne trasferito a Perugia

Un operaio di 49 anni, di Umbertide, è stato ricoverato all’ospedale di Perugia con riserva di prognosi dopo che un cancello sul quale stava lavorando si è sganciato dai binari e lo ha schiacciato.

L'incidente sul lavoro è avvenuto in via Madonna del Moro nella zona industriale di Umbertide ieri mattina.

L’operaio stava effettuando la manutenzione del cancello a scorrimento, quando per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri e degli ispettori dell’Usl Umbria 1, sarebbe uscito dalle guide di scorrimento e piombato sull’uomo. Il manufatto, alto circa due metri e pesante diversi quintali, ha schiacciato il 49enne al torace e alle gambe. Tre operai di un’altra ditta hanno sentito le urla e sono accorsi, riuscendo a sollevare il cancello e liberare l’uomo, per poi chiamare il 118.

L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia e poi in terapia intensiva. Le sue condizioni risultano stabili e non sarebbe in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto e schiacciato da un cancello, operaio in terapia intensiva

PerugiaToday è in caricamento