menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operaio Anas travolto lungo la Centrale Umbra: è in gravissime condizioni

L'uomo è stato falciato da un'auto: è ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata

E’ ricoverato in Rianimazione all’ospedale di Perugia, in prognosi riservata e in gravi condizioni, l’operaio Anas di 64 anni che nella mattinata di ieri è stato investito da un’auto lungo la Centrale Umbra, intorno alle 11.15, all'altezza di Bastia Umbra.


L’uomo lavorava con una squadra Anas per un intervento di manutenzione della Statale 75 quando è stato falciato da un’auto. Sul posto i medici del 118 e la polizia stradale. La dinamica dell’incidente è ancora tutta da chiarire. L’operaio è stato trasportato d’urgenza al Santa Maria della Misericordia di Perugia, visitato in sala rossa e poi trasferito nel reparto di Rianimazione per un gravissimo politrauma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento