rotate-mobile
Cronaca

Oneri di urbanizzazione e acquisto delle zone Peep, cittadini condannati a pagare

La Cassazione dà ragione al Comune di Perugia che deve incassare così 20mila euro

Oneri di urbanizzazione e acquisto delle zone Peep, cittadini condannati a pagare. La Corte d’appello e la Cassazione ribaltano il giudizio di primo grado che condannava il Comune di Perugia.

A rivolgersi alla Cassazione un gruppo di cittadini, difesi dall’avvocato David Giuseppe Apolloni, che contestavano la decisione della Corte d’appello con la quale aveva annullato la dichiarazione di “nullità delle ingiunzioni di pagamento emesse ... dal Comune di Perugia nei loro confronti, per ilrecupero del conguaglio del costo di acquisto dell’area su cui era stato realizzato l’intervento di edilizia economica e popolare, per importi vari (per un’entità complessiva di euro 19.071,27)”.

Secondo il giudice civile di primo grado “gli unici soggetti obbligati al pagamento del conguaglio fossero le cooperative edilizie... alle quali il Comune aveva ceduto la proprietà delle aree comprese nel piano di edilizia economica e popolare mediante la sottoscrizione di apposite convenzioni, sicché i singoli assegnatari degli alloggi dovevano considerarsi carenti della titolarità passiva dell’obbligazione”.

La Corte d’appello ha, invece, “rilevato che già per legge gli assegnatari ed i loro aventi causa dovrebbero essere sempre tenuti al pagamento del conguaglio, posto che anche qualora nulla fosse disposto nella convenzione” e che “in forza del trasferimento degli alloggi gli acquirenti e successivamente i loro eventuali aventi causa subentreranno nella posizione giuridica della parte acquirente” e “nel caso in cui l’eventuale conguaglio sarà noto solo successivamente alla consegna degli alloggi, esso sarà corrisposto al Comune di Perugia, direttamente e pro quota dagli acquirenti entro e non oltre trenta giorni dalla richiesta comunale”.

La Cassazione ha ritenuto corretta l’interpretazione della Corte d’appello e riconosciuto le ragioni del Comune di Perugia, difeso dall’avvocato Luca Zetti, condannando i ricorrenti alla rifusione delle spese di lite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oneri di urbanizzazione e acquisto delle zone Peep, cittadini condannati a pagare

PerugiaToday è in caricamento