menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donano macchinario al reparto di oncologia, la bimba malata si toglie la mascherina e ringrazia: "Ci farà guarire"

Ha sorpreso tutti e fatto soprattutto emozionare tutti. La piccola Serena ha voluto essere lei a ringraziare per il macchinario donato che sarà utilizzato per la cura di altri 13 bambini nella sua stessa situazione

C'è una bambina che ha fatto emozionare tutti. C'è un piccolo cucciolo di nome Serena che sta lottando contro un male che si chiama cancro. E oggi ha ricevuto un dono che l'ha fatta più felice di qualsiasi giocattolo, bambola, libro, telefonino ed eccetera, eccetera. Le è stato donato, a lei ed altri 13 bambini malati come lei, un respiratore, un freddo e poco divertente macchinario ma utile per sperare in un domani migliore. Ha voluto lei ringraziare gli autori di quel donno all'Ospedale di Perugia, al reparto di Oncologia pediatrica.

E così davanti a tutti si è tolta quella mascherina dalla bocca ed ha parlato a nome dei bambini malati, dei dottori e degli amministratori: “voglio ringraziare tutte le persone che non ci fanno sentire soli.Questo apparecchio servirà a farci guarire prima possibile". Un grazie dunque alla Fraternita di Misericordia di Magione e all'Associazione Giacomo Sintini. Il dono è uno strumento che contribuisce a rendere più agevoli le terapie dei piccoli pazienti e quindi è utile per poterli guarire e restituire al mondo, alle loro famiglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento