Uccise la giovane moglie a fucilate: fissata la data d'appello per Rosi: "Presidio in memoria di Raffaella"

Francesco Rosi, reo confesso per l'omicidio della moglie, l'avvocatessa Raffaella Presta, è stato condannato in abbreviato a trent'anni. Domani l'appello

Francesco Rosi, l'ex agente immobiliare reo confesso per l'omicidio della moglie Raffaella Presta e condannato a trent'anni di reclusione in abbreviato, comparirà dinanzi alla Corte d'Assise d'Appello domani, mercoledì 11 luglio. Gli avvocati difensori Francesco Cappelletti e Fabrizio Massetti, hanno proposto appello avverso alla sentenza di primo grado stabilita dal gup Alberto Avenoso, che ha contestato all'imputato l'aggravante dei maltrattamenti in famiglia e dell'aver agito alla presenza del minore.

Omicidio Bellocchio, condanna esemplare al marito-assassino di Raffaella

Intanto le associazioni Libera…Mente Donna e Rete delle donne AntiViolenza onlus e il Centro Pari Opportunità della Regione Umbria, ribadiscono il loro impegno “nel tenere alta l'attenzione sullo svolgimento in corso del processo d’appello per il femminicidio dell'avvocata Raffaella Presta, uccisa dal marito Francesco Rosi alla presenza del figlio di appena sei anni, il 25 novembre 2015”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per farlo, invitano le altre donne e la cittadinanza tutta al presidio silenzioso che si terrà domani, mercoledì 11 luglio, dalle ore 9,30, in Piazza Matteotti nell'area antistante la Corte d’Appello. “Vogliamo, infatti, continuare a essere presenti accanto alla famiglia di Raffaella- la cui uccisione è stata purtroppo solo l'ennesimo, tragico epilogo di una lunga catena di crescenti violenze domestiche che subiva - a conferma del nostro impegno nella lotta alla violenza di genere e per la costruzione di una nuova civiltà delle relazioni tra donne e uomini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento