menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Polizzi, colpo di scena in Cassazione: sentenza di condanna annullata per Valerio Menenti

Sia per il padre Riccardo, che per il figlio Valerio, rispettivamente condannati all'ergastolo e a 18 anni per l'omicidio di Alessandro Polizzi, la I Sezione della Corte di Cassazione ha annullato la sentenza con rinvio alla corte d'assise d'appello di Firenze

Colpo di scena in Cassazione per Riccardo e Valerio Menenti, accusati dell'omicidio di Alessandro Polizzi e condannati in secondo grado rispettivamente all'ergastolo e a 18 anni di reclusione. Per Valerio Menenti, considerato il mandante dell'omicidio, i giudici della I sezione della Cassazione hanno annullato la sentenza di condanna con rinvio alla corte d'assise d'appello di Firenze e la partita,per lui, è quindi ancora aperta. Soddisfazione ha espresso l'avvocato Francesco Mattiangeli, codifensore insieme agli avvocati Manuela Lupo e Giuseppe Tiraboschi.Per Riccardo Menenti, sono state escluse le aggravanti dei futili motivi e della crudeltà ma per la rideterminazione della pena i giudici della Suprema Corte hanno rinviato alla corte d'appello d'assise di Firenze. 

Era il 26 marzo del 2013. Riccardo Menenti entrò nell'abitazione di Julia Tosti e fece fuoco uccidendo Alessandro Polizzi. A mandare in quella casa l'uomo, fu secondo le motivazioni della sentenza di primo grado, il figlio Valerio per vendicare le tre aggressioni subite nei mesi precedenti. La Corte, presieduta dal giudice Mautone, condannò dopo un lungo processo e oltre cento testimoni sentiti in aula Riccardo Menenti all'ergastolo e all'isolamento diurno mentre Valerio a 27 anni di carcere per concorso materiale e morale nell'omicidio. A luglio l’appello, che confermò l’ergastolo per Riccardo Menenti e lo sconto di pena – da 27 a 18 anni – per il figlio Valerio. Ora si attende il nuovo verdetto.Per Valerio Menenti, il processo è praticamente da rifare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento