menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rudy Guede esce dal carcere: finirà di scontare la pena come volontario in Caritas

Il giovane ivoriano condannato a 16 anni per l'omicidio di Meredith Kercher sta per conseguire la laurea magistrale. Per i giudici è pronto per il "reinserimento nella società"

Rudy Guede lascia il carcere in anticipo e grazie all’affidamento ai servizi sociali e alla Caritas, non dormirà più all’interno dell’istituto penitenziario di Viterbo. Lo riporta l’Ansa Umbria.

Secondo i giudici della Sorveglianza il giovane, condannato a 16 anni per l’omicidio di Meredith Kercher, studentessa inglese assassinata a Perugia nel 2007, avrebbe positivamente intrapreso il percorso di reinserimento sociale, nel corso del quale ha conseguito la laurea triennale e sta per discutere la tesi magistrale.

Rudy Guede già usufruiva della semilibertà e della possibilità di dormire fuori dal carcere a motivo di prevenzione dei contagi Covid. Il fine pena per il giovane ivoriano è previsto nel marzo del 2022.

Il giovane ivoriano alloggerà in un appartamento a Viterbo e dovrà seguire alcune prescrizioni imposte dai magistrati della Sorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento