menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Bellocchio, il bambino di soli sei anni verso l'affidamento ai nonni

La decisione è stata presa a seguito di una lunga udienza. L'affidamento è comunque temporaneo

Saranno i nonni materni, almeno questo sembrerebbe dalle prime indiscrezioni, a prendere in affidamento temporaneo il figlio di Raffaella Presta, uccisa dal marito Francesco Rosi lo scorso 25 marzo. La decisione del giudice del tribunale dei minori di Perugia dovrebbe arrivare già nella mattinata di domani. 

A chiedere l'affidamento del piccolo, inizialmente anche la sorella della Presta, ma il giudice in via del tutto momentanea sembrerebbe preferire affidarlo ai nonni. La lunga udienza si è tenuta nella giornata di oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento