menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Officine Fratti, la carica dei creativi: 65 progetti per ridisegnare il centro storico di Perugia

“Officine Fratti – Creative Space”, è uno spazio dedicato alla promozione di percorsi di rigenerazione del centro storico della città attraverso l’imprenditorialità giovanile.

Un risultato oltre le aspettative per il bando pubblico “Officine Fratti – Creative space” che si è chiuso lunedì scorso 3 aprile con ben 65 progetti presentati e altrettante idee creative imprenditoriali da parte di giovani dai 18 ai 35 anni, da sviluppare all’interno dell’ex mensa comunale di Via Fratti 14-20. Nelle prossime settimane, dopo la verifica formale, i giovani “candidati” saranno convocati per presentare le loro idee davanti ad una commissione di esperti. I primi 30 selezionati accederanno ad una formazione di 40 ore, utili anche per approfondire le proposte e giudicare la loro capacità di convivere nel co-working. Al termine, tra i 30 finalisti saranno scelti gli 8 progetti giudicati migliori, che così potranno partire.

“Officine Fratti – Creative Space”, è uno spazio dedicato alla promozione di percorsi di rigenerazione del centro storico della città attraverso l’imprenditorialità giovanile. “Officine Fratti – Creative Space” è un progetto del Comune di Perugia, nell’ambito del bando nazionale “Giovani RigenerAzioni Creative”, promosso da Anci e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale. Partner di progetto Scs Asad, Scs BorgoRete, Confcooperative Umbria, Forum Regionale dei Giovani dell'Umbria (Frgu),  Istituto Italiano di Design (Iid), SCS Nuova Dimensione, Associazione On e Scs Polis.

“Vista la complessità dei progetti site-specific che andranno ad essere sviluppati nello spazio di via Fratti –ha affermato l’ Assessore alle Politiche per i giovani, partecipazione e associazionismo Dramane Wagué- ci aspettavamo al massimo 50 domande per i 30 posti disponibili. Ma, grazie alla qualità del progetto generale, alla grande disponibilità e competenza degli operatori dell’Informagiovani e alla buona campagna di comunicazione basata sul claim Fai funzionare la tua idea!, siamo arrivati a 65 domande e questo risultato già premia il lavoro fatto fino a ora dallo staff di progetto del Comune di Perugia, insieme ai partner privati coinvolti”

“Officine Fratti rappresenta un brand che rigenera il centro della città attraverso idee chiare di imprese creative proposte da giovani e rivolte al futuro  -spiega l’Assessore al Marketing territoriale, sviluppo economico e progettazione europea Michele Fioroni- La sua forza sta nell’essere un luogo e un’occasione per i giovani che si metteranno in gioco conducendo idee che si confronteranno con il mercato e creeranno prodotti concreti e innovativi. 65 idee nuove e giovani rappresentano un buon punto di partenza: ci aspettiamo molto dalle proposte e, vista la grande partecipazione, siamo certi che Officine Fratti potrà contribuire alla rigenerazione del centro storico, oltre ad essere per 8 giovani l’opportunità di essere imprenditori 4.0”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento