rotate-mobile
Cronaca

Occupano sfondando le finestre l'Hotel Astor a Fontivegge: blitz all'alba, 4 stranieri denunciati

Sono stati portati in Questura per l'identificazione e denunciati per i reati commessi. Sono a rischio espulsione

Blitz congiunto all'alba di oggi a Fontivegge: polizia municipale e agenti della Questura sono ritornati all'Hotel Astor - davanti alla stazione ferroviaria - per verificare la presenza di alcuni soggetti pregiudicati e senza fissa dimora dopo diverse segnalazioni di strani giri da parte dei cittadini.

Già il giorno precedente, la Municipale, aveva notato delle finestre divelte e altri segnali di una possibile intrusione con tanto di bivacco interno. A quel punto l'assessore alla sicurezza Luca Merli ha chiesto al Prefetto e al Questore un'azione congiunta all'alba per liberale eventualmente l'immobile che da diversi mesi è chiuso dato che la priorità non ha ancora trovato un soggetto gestore dell'albergo.

Il blitz all'alba ha fugato qualsiasi dubbio: 4 persone avevano preso possesso di alcune stanze dopo essersi introdotti dallafoto-hotel-3-2 finestre dell'Hotel. Sono stati portati in Questura per l'identificazione e denunciati per i reati commessi. Sono al vaglio anche la loro posizione sulle leggi sull'immigrazione e non si esclude la carta dell'espulsione.

L'immobile ora sarà di nuovo messo in sicurezza. Molto soddisfatto l'assessore Luca Merli che è in prima linea, soprattutto per Fontivegge, per il rispetto della legalità: "Un grazie alla Questura e alla Polizia Locale per l’intervento di questa mattina all’alba, nella speranza che la giustizia faccia il suo corso. Ce la stiamo mettendo tutta per poter arginare queste situazioni di degrado e di pericolo per i nostri quartieri. Mi rivolto ai cittadini: continuate a segnalare. Noi ci siamo"!.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupano sfondando le finestre l'Hotel Astor a Fontivegge: blitz all'alba, 4 stranieri denunciati

PerugiaToday è in caricamento