I nuovi perugini, la storia di Jannis Karakousis tra giornalismo, medicina e ristorazione

Originario della Grecia, un paio di settimane fa ha rilevato anche uno dei più noti bar del centro storico. Organizza mostre, eventi e ha trovato a Perugia la sua nuova "casa"

La storia del greco-perugino Jannis Karakousis comincia, nella città del Grifo un quarto di secolo fa, anno 1991 (per cui dice “so più perugino de voialtri!”). Jannis inizia come studente che ama scrivere. Perciò frequenta il corso di giornalismo a Urbino da cui esce, nel 1995, magna cum laude.

Ma ha bisogno di lavorare e si adopera a fare qualche servizio presso bar e ristoranti. Nel 1996 l’iscrizione a medicina e lo studio che corre parallelamente al lavoro, fino a portare il giovane a un passo dalla laurea: “me mancano solo du esami!”, scandisce con orgoglio. Ma le esigenze di vita si fanno pressanti e Jannis comincia a gestire il ristorante L’Officina, al Borgo Bello, vicino al Tiro.

Enologo competente e gourmet raffinato, ma anche uomo di cultura, Jannis non si contenta di far mangiare e bere i clienti, ma organizza mostre d’arte (pittura, fotografia), eventi culturali, conferenze. Offrendo sempre un menu particolare, spesso di sua invenzione, caratterizzato da ardite contaminazioni culinarie e antropologiche. Contemporaneamente, lavora anche al mattino, in centro, al Caffè del Banco.

Finché decide di rilevarlo e gestirlo in proprio, come fa da un paio di settimane. Il Caffè è frequentato da amici e ospiti abituali, in ragione delle sfiziosità e del clima colloquiale che vi domina, tra libri, giornali, discussioni sulla città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ma sono tanti anche gli stranieri, specie in questo periodo”, dice. E fa un elogio al Comune, cui pure politicamente non si sente troppo vicino. “Da quando governano questi – dice – le cose sembrano migliorate, c’è più movimento, più lavoro”. Parola di Jannis Karakousis, il greco-perugino con bar al pianoterra di Palazzo dei Priori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento