menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

A Perugia sempre più parchi a misura di bambino: nuovi giochi in arrivo

Si è svolta questo pomeriggio la cerimonia di inaugurazione dei nuovi giochi presso l’area verde di via Toti a Madonna Alta

Si è svolta questo pomeriggio la cerimonia di inaugurazione dei nuovi giochi presso l’area verde di via Toti a Madonna Alta. L’iniziativa è frutto dell’impegno del gruppo comunale di Crea Perugia in collaborazione con il Comitato dei genitori di via Toti : questi ultimi, infatti, hanno dato vita ad una raccolta fondi proprio per acquistare i nuovi materiali.

Ad effettuare il taglio del nastro è stato il vice sindaco Urbano Barelli. Siamo qui – ha commentato – per ringraziare i cittadini che sono stati protagonisti di questa raccolta fondi consentendo così di migliorare questo parco con una nuova altalena e nuove sedute. “L’Amministrazione è lieta di essere qui; questa è la giusta collaborazione tra Istituzioni e cittadini soprattutto in un periodo di difficoltà economica come quello attuale.

Noi come Amministrazione stiamo facendo molto per le aree verdi, ma questa forma di collaborazione è un modello ancora più avanzato: è il cittadino, infatti, che diventa protagonista tanto da reperire le risorse e consentire quindi di fare quella manutenzione ordinaria che da 20 anni mancava e finalmente oggi trova realizzazione”.

Quella di via Toti, ha detto Barelli, è un’area piena di bambini e ciò rappresenta un segnale importante perché le città vivono di bambini e di luoghi dove stanno i bambini. Vedere tanti ragazzi al parco vuol dire che si stanno creando luoghi ospitali per i giovani grazie alla positiva collaborazione tra Comune e cittadini.

Tra gli artefici dell’iniziativa c’è la capogruppo di Crea Perugia Angela Leonardi. Ciò che è accaduto qui oggi e che sta accadendo da due anni a questa parte – ha ammesso – rappresenta un segnale importante, ossia che c’è la volontà dei cittadini di collaborare con un’Amministrazione, in cui, evidentemente, credono.

“Operazioni come questa sono un modo per rivitalizzare aree importanti per le famiglie. I genitori, non a caso, ci riferiscono che da un anno a questa parte lo spazio verde di via Toti è stato riacquisito all’utilizzo delle famiglie che ogni giorno la frequentano con i loro ragazzi e bambini. E’ un modo per offrire un ambiente sicuro sia ai giovani che agli adulti; un luogo dove potersi ritrovare. Ma è anche un’operazione utile per evitare che altri soggetti si approprino delle aree verdi”.

L’Amministrazione – ha detto Leonardi – in tutti i modi cercherà di aiutare i cittadini che si stanno adoperando per recuperare i nostri spazi verdi. Nel caso di via Toti, non a caso, a breve il cantiere comunale interverrà ulteriormente per compiere lavori di piccola manutenzione; lavori che per anni sono mancati e che oggi finalmente riprendono e che consentiranno alle attrezzature dei parchi di conservarsi in buono stato nel tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento