La Clinica di Porta Sole è prossima a lasciare il centro: ecco la nuova sede a Monteluce

Dopo circa ottanta anni dalla sua fondazione, la storica Clinica “Porta Sole” di Perugia è ormai (quasi) pronta a lasciare il centro storico e trasferirsi nella nuova sede di Monteluce. Infatti, i lavori, nella nuova struttura, sono in fase di ultimazione e si dovrebbero concludere la prossima estate.  

LA NUOVA CLINICA - Si svilupperà su cinque livelli, di cui uno interrato, per una superficie totale di circa novemila metri quadrati, per un totale di 86 posti letto. Attualmente l’accreditamento è per le branche di: ortopedia, chirurgia  generale, ginecologia, medicina, oculistica, otorinolaringoiatria.

“Abbiamo maturato la decisione di effettuare questo importante investimento – ha spiegato gli obiettivi la dottoressa Maria Rita Mantovani Cucchia nel corso di un sopralluogo alla presidente della Giunta regionale Catiusci Marini – ritenendola una occasione di crescita per la città. Volevamo che anche la nostra realtà aziendale ne fosse parte,  evolvendo ed arricchendo i suoi servizi alla cittadinanza puntando sempre tutto sulla qualità, sull’efficienza sull’appropriatezza, certi di poter migliorare il nostro attuale unico ‘neo’ che è l’accessibilità degli utenti, ma anche con la piena volontà di investire le proprie risorse per incrementare i nostri servizi e msempre di più la soddisfazione dei cittadini”.

IL PARERE DELLA GIUNTA - “Mi ha fatto molto piacere la visita al cantiere della nuova Clinica Porta Sole. Ritengo – ha detto la presidente della Regione - che si tratti di un investimento molto importante, soprattutto perché si è scelto di realizzare questa nuova struttura nell’area   di Monteluce. Una scelta che ritengo preziosa e che ho apprezzatoperché essa contribuirà alla riqualificazione di questa importante area della città”. 

1-16

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento